Dieta Ornish

Dieta Ornish

Dean Ornish, cardiologo di origine statunitense e luminare nel campo della nutrizione è ideatore di questo particolare regime alimentare.

La dieta Ornish prevede un calendario alimentare ricco di prodotti salutari ed un regolare dispendio di tempo dedicato a moderati dosi di attività fisica: l'obiettivo primario è permettere la perdita di peso non intaccando la salute del soggetto, in particolare riguardo al settore cardiovascolare.

L'apporto calorico previsto si attiene su circa 1300 calorie, permettendo la perdita di quasi 5 chili nel corso di un mese.

La frutta regna sovrana ed è consumata regolarmente durante e fuori dai pasti principali, in forma di spuntino: questo assicura un discreto apporto vitaminico e di fibre, nonchè sali minerali.

Al già ricco apporto sopracitato si aggiunge quello fornito da cereali e legumi, preferibilmente in forma integrale per preservarne le migliori proprietà senza però rinunciare al buon gusto.

Contrariamente a ciò, è assolutamente vietato l'utilizzo di sostanze stimolanti come ad esempio il caffè, oltre che qualsiasi tipo di prodotto ad alto concentrato di grassi saturi come la frutta secca, condimenti di origine animale raffinati ed alimenti la cui composizione si basa quasi del tutto su alti valori zuccherini.

Una nota importante della dieta di Ornish è rappresentata dalla meditazione, ritenuta un vero e proprio toccasana soprattutto per individui soggetti a frequenti crisi indotte da stress psico-fisico.

Segue infine un calendario alimentare tipico della dieta, da seguire in modo più o meno fedele a seconda delle eventuali intolleranze.

Tutti i giorni
Colazione
200 ml di latte parzialmente scremato-3 fette biscottate integrali o 3 biscotti secchi;
alternativa
un vasetto di yogurt magro-30 grammi di cereali integrali-un frutto di stagione;
Spuntino
200 grammi di frutta di stagione;
Merenda
un frullato di frutta fresca o un centrifugato di verdure di stagione.

Lunedì
Pranzo
Filetto di sogliola al forno-Spinaci lessi o cotti al vapore conditi con un cucchiaino di olio extravergine di oliva-30 grammi di pane integrale-frutta fresca.
Cena
Minestrone di verdure-30 grammi di pane integrale-frutta fresca.

Martedì
Pranzo
80 grammi di bresaola-insalata mista conditi con un cucchiaino di olio extravergine di oliva-30 grammi di pane integrale-frutta fresca.
Cena
80 grammi di riso con verdure-verdure alla griglia-frutta fresca.

Mercoledì
Pranzo
Petto di pollo alla griglia-verdure arrosto-frutta fresca.
Cena
Minestrone di legumi-frutta fresca.

Giovedì
Pranzo
Merluzzo bollito condito con pomodoro; verdure alla griglia condite con un cucchiaino di olio extravergine di oliva-30 grammi di pane integrale-frutta fresca.
Cena
80 grammi di pennette al pomodoro-insalata verde condita con un cucchiaino di olio extravergine di oliva-frutta fresca.

Venerdì
Pranzo
80 grammi di tonno al naturale-albume di un uovo sodo-30 grammi di pane integrale-frutta fresca.
Cena
Minestra di fave e piselli-una fetta di prosciutto crudo-frutta fresca.

Sabato
Pranzo
Petto di tacchino arrosto-verdure alla griglia-30 grammi di pane integrale-frutta fresca.
Cena
80 grammi di spaghetti aglio, olio e peperoncino-insalata di pomodoro-frutta fresca.

Domenica
Pranzo
150 grammi di polipo bollito-insalata verde condita con un cucchiaino di olio extravergine di oliva-frutta fresca.
Cena
Minestrone di legumi-una mozzarella-30 grammi di pane integrale.