Dieta GIFT

Dieta GIFT

La dieta GIFT sancisce un moderato equilibrio tra il desiderio di dimagrire e la consapevolezza che tale obiettivo richieda tempo per essere applicato in modo duraturo: il principio su cui si basa è infatti una giusta dose di attenzione rivolta agli alimenti consumati.

Segue una premessa fondamentale: questo regime alimentare promette risultati sì perenni ma che richiedono un giusto impiego di tempo in attività fisica di media intensità, in modo da stimolare il proprio organismo ad essere più attivo nei suoi processi metabolici e stimolare la produzione di ormoni, i quali (come nel caso degli enzimi) provvederanno ad un corretto smaltimento dei grassi in eccesso.

Per tenere sotto controllo i livelli di insulina e non rischiare di immagazzinare una quantità eccessiva di grassi, si punta quindi ad un controllo protratto nel tempo e rivolto soprattutto al consumo di prodotti ad alta concentrazione di proteine e carboidrati.

Tali elementi sono particolarmente importanti e non andrebbero esclusi dal proprio regime alimentare per nessuna ragione, limitandoli a dosi ragionevoli e divise sapientemente durante il corso della giornata.

Da ricordare inoltre che ogni alimento in circolazione possiede un proprio indice glicemico, in grado di fornire un valido spunto su quali prodotti evitare, quali escludere in forma temporanea e quali poter consumare in piena libertà e senza infrangere i pochi fondamenti imposti dalla dieta GIFT.

Naturale attenzione riposta in cosa si mangia, ma anche nelle modalità in cui i pasti vengono consumati.

Il consiglio più comune applicabile è quello di masticare i bocconi in modo lento e ripetutamente, facilitando di non poco la successiva ed imminente azione digestiva.

Per concludere, una tipica giornata che segue in piena regola il regime alimentare consigliato dalla dieta GIFT.

Colazione:
una tazza di tè verde, uno yogurt con cereali, due fette biscottate integrali con miele, un kiwi
Spuntino:
una spremuta con un pompelmo e un’arancia
Pranzo:
un panino con speck, porcini e radicchio, macedonia di frutta con yogurt
Spuntino:
una banana
Cena:
una zuppa di legumi con crostini integrali, un pezzo di parmigiano o provolone, insalata mista e una mela.