Dieta Kousmine

Dieta Kousmine

Il metodo Kousmine è classificabile in quella porzione di soluzioni che analizzano gli alimenti non solo dal punto di vista calorico, ma anche in base ai loro specifici valori nutrizionali e naturalmente alla loro composizione chimica.

Tale regime alimentare nasce dalla mente di una pediatra svizzera, il cui fine ultimo era quello di offrire una dieta sana ed equilibrata.

Non vi è quindi il predominante obiettivo di puntare ad un veloce o corposo dimagrimento: lo scopo primario della dieta Kousmine è di integrare le sue direttive nelle proprie abitudini, in modo da rinforzare il proprio organismo non rinunciando a fattori importanti come varietà e gusto.

La sola cura rivolta ai prodotti consumati non è sufficiente: risulta infatti necessario doversi concedere ad aiuti esterni, come accade tramite l'assunzione di determinati integratori, ed abituarsi ad uno stile di vita dinamico ma in grado di allontanare lo spettro dello stress psico-fisico con attività di svago e rilassamento.

Alternare i vari alimenti nel corso della settimana è quasi d'obbligo: frutta e verdura sono l'ideale contorno di ogni pasto salutare, mentre prodotti come caffè, cioccolato, grassi cotti ed alcuni tipi di carni andrebbero preferibilmente evitati.

Da considerare ottima l'integrazione di legumi e cereali, così come accade anche per carni bianche, uova e molte varietà di pesce.

La dieta Kousmine non presenta difficili rinunce sul piano alimentare, motivo per cui è particolarmente adatta a prescindere da fattori come sesso oppure età del singolo individuo: il suo scopo è portare ad una naturale predilizione per cibi non raffinati, evitando in contemporanea l'assunzione di grassi saturi che risultano essere dannosi per il proprio organismo.

Al contrario, fibre e vitamine sono gli elementi essenziali ed onnipresenti in ogni pasto ed accompagnati da una discreta dose di acidi grassi essenziali.