Dieta macrobiotica

Dieta Macrobiotica

L'equilibrio è il principio fondamentale su cui dovrebbe basarsi ogni tipologia di dieta a cui sottoporsi: che sia per ottenere una blanda azione dimagrante su un corpo già tonico o per una decisa opera di snellimento a causa di un eccessivo sovrappeso, la dieta macrobiotica rispetta tale canone integrandosi perfettamente col regime alimentare di chiunque.

Il pensiero su cui si basa la dieta macrobiotica nasce in terra orientale, più precisamente in Giappone: molti saranno già a conoscenza della filosofia che si cela nella divisione in Yin e Yang, ovvero le due metà opposte che unite formano un elemento integro ed in perfetto equilibrio tra le due forze.

Data quindi tale premessa, vediamo nel regime alimentare macrobiotico una netta divisione degli alimenti in due sub-gruppi distinti: da una parte gli acidi, fra cui rientrano latte e derivati oltre che la maggior parte delle spezie conosciute; dall'altra gli alcalini, in cui classifichiamo i vari tipi di carne, pesce, uova e via discorrendo.

Vi sono tuttavia alcuni alimenti considerati a metà fra i due gruppi, ovvero portatori naturali di equilibrio: fra questi spiccano per efficacia i cereali e la frutta, la cui assunzione è quindi consigliata anche se naturalmente, va prestata attenzione a non esagerare con le dosi giornaliere.

Elemento importante risiede nella corretta masticazione: i pasti vanno assunti in forma di piccoli bocconi masticati molte volte, in modo da ridurre al minimo lo sforzo della propria attività digestiva.

Quel che segue è un elenco di alimenti da assumere in una giornata tipica di regime alimentare macrobiotico: non essendo eccessivamente squilibrato è possibile effettuare sostituzioni (purchè adeguate) su cibi che coinvolgono problematiche come allergie.


COLAZIONE: tè o caffè d’orzo con fette biscottate integrali o fiocchi di cereali, oppure muesli con frutta fresca.

SPUNTINO DEL MATTINO: frutta di stagione o gallette di riso.

PRANZO: miglio, pasta o pasta integrale con condimenti di verdura, insalate e verdure miste, tofu o mozzarella.

SPUNTINO DEL POMERIGGIO: frutta secca o fresca, spremute di agrumi.

CENA: grano cotto, minestroni di verdura e legumi, verdure ripiene di riso (melanzane, peperoni o zucchine), insalate miste e verdure alla griglia.