Il nostro futuro sarà vegetariano?

Da qualche anno, il numero di vegetariani e di vegani è aumentato in modo notevole. L’EVU, cioè l’Unione Europea Vegetariana, dichiara che, in alcuni Paesi, la percentuale di vegetariani tocca anche il 20% della popolazione. L’India, per esempio, è il Paese dove il queste due diete sono maggiormente diffuse e conta circa 20 milioni di vegetariani, mentre in Regno Unito essi sono circa 6 milioni, soprattutto giovani. In Italia, invece, sono poco meno di 3 milioni, ma, anche da noi, il numero è in costante aumento.
Tuttavia, nonostante l’aumento di persone che hanno adottato questo tipo di alimentazione, sembra impossibile credere che tra meno di cinquant’anni potremmo essere tutti vegetariani, eppure il Water Institute di Stoccolma sostiene che sarà così. Infatti, l’aumento della popolazione mondiale causerà una diminuzione delle risorse disponibili: non ci sarà più abbastanza acqua per lavorare la carne, i latticini e, in generale, ciò che viene ricavato dagli animali, e quindi bisognerà trovare delle alternative. E poiché i vegetali non richiedono una tale lavorazione, essi costituiscono probabilmente la scelta più credibile.
Tuttavia, in molti Paesi, l’ossessione per queste diete imperversano già da tempo. L’Inghilterra è stata la prima nazione ad ospitare un’associazione dedicata ai vegetariani (la Vegetarian Society) e una scuola di cucina vegetariana. In Francia esiste un ristorante, l’Arpège, che propone solo piatti privi di carne e derivati animali. Invece, in Italia esiste già da sessant’anni l’Associazione Vegetariana Italiana, che sostiene gli ideali del vegetarianismo ed organizza eventi in molte città, aperti per chiunque fosse interessato, per esempio il Festival Vegetariano, che quest’anno si è svolto a Gorizia dal 31 agosto al 2 settembre. Poi, per chi non si definisce “vegetariano” ma segue comunque una dieta priva di carne, esiste un ristorante ad Amsterdam apposta per loro, dove la verdura viene lavorata in modo da assumere più gusto e quindi più particolarità.